Pressa piegatrice Idraulica 4 assi

La serie FUTURA ha una gamma di modelli da 50 a 1500 Ton ed è completamente personalizzabile. La struttura è monolitica fino ai limiti dimensionali consentiti dai trasporti su automezzi convenzionali. Negli altri casi la struttura viene assemblata e imbullonata.

Con 20 anni di servizio che la rendono esclusiva nel settore della piegatura, FUTURA è il cavallo di battaglia di Warcom con un eccellente affidabilità ed un ottimo rapporto qualità/prezzo. Grazie al suo sistema di centinatura idraulica di serie, garantisce pieghe precise e costanti.

Di serie sono installati controlli videografici a colori con simulazioni e ottimizzazioni delle sequenze di pieghe ed adotta un registro posteriore a due assi X-R rapido, preciso e robusto. FUTURA è il prodotto ideale per la carpenteria medio-pesante di produzione come costruzioni metalliche, movimento terra e allestimenti industriali.

Dotazioni standard

Sistema Guide

Scorrimento su guide a lardoni autolubrificate.

Controllo/elettronica

CNC Videografico a colori 2D
Centinatura idraulica gestita dal CNC

Registro

Registro 2 assi X – R
Corsa asse X = 500 mm
Corsa asse R= 150 mm
N°. 2 torrette di riscontro movimentabili frontalmente.

Utensili

Intermedio registrabile con bloccaggio manuale punzone
Staffe per bloccaggio matrice
Sede autocentrante da 60mm per matrice

Extra
 
Scambiatore di calore aria/olio
N. 2 supporti anteriori da 500 mm CE
Pompa idraulica silenziata ad ingranaggi interni

Sicurezza
 
Dispositivo di sicurezza anteriore LAZER SAFE CE
Macchina conforme alla direttiva macchine 98/37/CEE – Marchio CE

Catalogo

Video

Services

Commerciale

Contattaci

futura-photo-3
futura-photo-2

Sistema di scorrimento

Le presse piegatrici della serie FUTURA e AREA sono dotate di guide di scorrimento pestone a lardoni rivestite in materiale composito antifrizione “REXILON” con relativo impianto di lubrificazione.

Centinatura idraulica

La bombatura parametrica è gestita interamente dal CNC considerando coefficienti proporzionali che possono essere modificati dall’operatore in base al risultato di piega ottenuto.

Il CNC calcola e gestisce tramite valvole idrauliche la forza di piegatura e la pressione dei cilindri posizionati nella traversa inferiore
(costituita da tre parti distinte) determinandone una deformazione rapportata al tonnellaggio in gioco.

Con le presse delle serie FUTURA si ottiene un ottimo grado di precisione sulla piega e una costante ripetibilità con tempi e metodi di programmazione rapidi e semplici.

futura-photo-4
futura-photo-1

Tavola di centinatura

Sui modelli della serie FUTURA è possibile applicare una tavola di centinatura meccanica motorizzata a cunei longitudinali gestita dal CNC.
Questo dispositivo risulta estremamente affidabile e preciso e può essere montato anche in un secondo momento.

Registro posteriore M3

Il registro M3 viene montato sulla serie FUTURA. È equipaggiato di due torrette di riscontro montate su guide lineari movimentabili dalla parte anteriore della macchina.
Su richiesta, è possibile montare torrette supplementari o arrivare ad un massimo di 6 assi (X-R-Z1-Z2-X5-X6).
La trasmissione avviene con accoppiamento pignone e cremagliera di alta precisione con scorrimento su guide lineari.

 

dinamica-photo12
CARATTERISTICHE REGISTRO
M3
Corsa asse X
X axis stroke
Velocità
600 mm
asse X
X axis speed
500 mm/sec
Risoluzione meccanica
Mechanical resolution
+/- 0,05 mm
Corsa asse R
R axis stroke
130 mm
Velocità asse R
R axis speed
200 mm/sec
Risoluzione meccanica
Mechanical resolution
+/- 0,05 mm
Velocità asse Z
Z axis speed
800 mm/sec
Risoluzione meccanica
Mechanical resolution
+/- 0,1 mm
Corsa asse X5-X6
X5-X6 axis stroke
+/- 150 mm
Velocità asse X5-X6
X5-X6 axis speed
150 mm/sec
Risoluzione meccanica
Mechanical resolution
+/- 0,1 mm
futura-photo-8

Estrattore motorizzato

L’estrattore è un dispositivo motorizzato che permette di espellere il pezzo piegato nella parte laterale della macchina, ideale per la produzione di pali e elementi poligonali.

La dimensione e forma dell’estrattore è progettata e personalizzata in relazione alla sagoma dei pezzi da estrarre soddisfacendo ogni esigenza produttiva del cliente.

La solida struttura portante dell’estrattore è realizzata con una trave IPE ed è fissata ai due montanti laterali della macchina stessa. Nella trave IPE è ricavata la guida di scorrimento.
Il movimento è realizzato da una sistema di trasmissione tramite pignone-catena comandato da un gruppo motore-motoriduttore.

futura-photo-7
futura-photo-6

Richiesta informazioni

Prima di inserire i tuoi dati personali, ti preghiamo di leggere l’informativa sulla privacy e fornire il tuo consenso al trattamento dei dati.

(*) Tutti i campi sono obbligatori

Consento al trattamento dei dati.

Azienda *

Persona di riferimento

Città *

La tua email *

Messaggio *